Pillole di spettacolo

/Pillole di spettacolo
9 01, 2022

Gesù di Nazareth di Zeffirelli, storia di un kolossal per la TV

2022-01-19T11:27:06+01:00 9 Gennaio, 2022|Pillole di spettacolo|

Tra tutte le versioni cinematografiche, il Gesù di Nazareth di Zeffirelli è quella che ha avuto una più ampia diffusione e che si è maggiormente imposta nell’immaginario collettivo, segnando diverse generazioni di spettatori.

1 11, 2021

L’operazione mediatica che salvò Firenze – Zeffirelli e l’alluvione del ’66

2021-11-04T09:44:11+01:00 1 Novembre, 2021|Pillole di spettacolo|

È a Roma, durante gli ultimi lavori per l’uscita del film “The Taming of Shrew”, che Zeffirelli apprende della tragedia che si è abbattuta su Firenze. È l’alba del 4 novembre 1966.

20 04, 2021

La “mia” Callas forever

2021-04-23T09:13:42+02:00 20 Aprile, 2021|Pillole di spettacolo|

Per Zeffirelli il canto della Callas è una sorta di estasi, capace di accogliere in sé il divino e quindi di mostrarlo attraverso la voce, in una tensione tra forza di carattere e disperazione: una creatura senza pace, destinata a scrutare le tensioni dell’universo, senza mai potervi dar pace, attraverso la stabilità dell’amore terreno che tutto placa.

20 07, 2020

Suso Cecchi d’Amico, madrina e signora del cinema italiano

2020-07-21T10:29:00+02:00 20 Luglio, 2020|Pillole di spettacolo|

Ma nei ricordi di Franco Zeffirelli, l’immagine della potenza artistica e professionale di Suso Cecchi d’Amico sarà sempre strettamente unita a uno straordinario sentimento di affetto e riconoscenza...

18 06, 2020

Il teatro americano e la crisi di un sogno

2020-07-01T07:56:11+02:00 18 Giugno, 2020|Pillole di spettacolo|

Un tram che si chiama desiderio fu un lavoro importante e difficile che assicurò però a Zeffirelli il riconoscimento dello stesso Tennessee Williams che affermò che la sua scena era “molto più bella e interessante di quella di Joe Milziner a Broadway.

3 06, 2020

Cosa ci piace di Jane Eyre?

2020-06-09T07:26:02+02:00 3 Giugno, 2020|Pillole di spettacolo|

“La prima donna nella storia (almeno in quella della letteratura) che ebbe il coraggio di gridare in faccia all’uomo che amava che lo amava con tutta se stessa, ma che non avrebbe mai più potuto permetterselo, perché aveva scoperto che lui le aveva mentito. Un amore senza stima non può essere amore, anzi, ne è la negazione assoluta!”

Scrivici
Per informazioni
Salve,
come possiamo aiutarti?