Corso di Scenografia Teatrale 2021-09-23T08:19:32+02:00

Corso di
SCENOGRAFIA TEATRALE

Date: 15,16,17 ottobre; 29,30, 31 ottobre;
12,13,14 novembre; 26, 27,28 novembre

Docenti: Carlo Centolavigna

Totale ore: 72

Scarica la descrizione del corso
Scarica la domanda d’iscrizione

Date: 15, 16, 17 ottobre; 29, 30, 31 ottobre;
12, 13, 14 novembre; 26, 27, 28 novembre

Docenti: Carlo Centolavigna

Totale ore: 72

Scarica la descrizione del corso
Scarica la domanda d’iscrizione
Il corso
A chi è rivolto
Quando e Come
Programma
Requisiti
Iscrizione
Costo
Informazioni

Corso di Scenografia Teatrale

Il corso di scenografia teatrale seguirà le diverse fasi che uno scenografo professionista affronta nel suo lavoro partendo dall’analisi iniziale di un testo drammatico o operistico, che sarà scelto in classe sotto la guida del docente.

Successivamente si affronterà la ricerca documentaria e iconografica con l’obiettivo di individuare le fonti di ispirazione per gli ambienti in cui si svolge l’azione. Si analizzerà lo spazio scenico, la sua struttura, le sue caratteristiche tecniche e le regole della proiezione prospettica.

In seguito, il corso di scenografia teatrale si concentrerà sulle teorie e le tecniche di progettazione scenica attraverso laboratori pratici, dove gli studenti realizzeranno dei bozzetti.

Alla fine del corso gli studenti saranno in grado di progettare i propri bozzetti di scena. I migliori lavori potranno essere esposti negli spazi della Fondazione Franco Zeffirelli.

Il Docente – Carlo Centolavigna

Il Laboratori di Scenografia Teatrale sono tenuti da Carlo Centolavigna, scenografo affermato soprattutto nel campo dell’opera lirica, per oltre trentacinque anni scenografo collaboratore di Franco Zeffirelli.

Attualmente è docente presso il CIAS Centro Internazionale delle Arti dello Spettacolo “Franco Zeffirelli”.

A chi è rivolto il il Corso di Scenografia Teatrale

Il corso è aperto a giovani che si avvicinano alla professione di scenografo, ma non solo! I laboratori sono pensati anche per studenti e diplomati nelle discipline dello spettacolo, dell’architettura e delle arti visive interessati a conoscere e approfondire il loro percorso, e anche ad appassionati che intendano arricchire il loro bagaglio di  esperienza e conoscenza del mondo dello spettacolo.

Gli obiettivi del corso di scenografia teatrale

Alla fine del corso gli studenti saranno in grado di:

  • Analizzare un testo teatrale (dramma o opera), la psicologia dei personaggi principali e la natura dello spazio in cui si muovono;
  • Essere consapevole dell’importanza della ricerca storica e iconografica in relazione all’ambientazione;
  • Sviluppare la propria manualità per il disegno artistico attraverso le diverse tecniche;
  • Impostare un disegno secondo le regole della prospettiva;
  • Sviluppare l’immaginazione e le capacità artistiche e creative attraverso la pratica diretta del disegno teatrale
  • Conoscere le caratteristiche strutturali e tecniche di un palcoscenico teatrale.

Quando e come: lo svolgimento del Corso di Scenografia Teatrale

Il Corso di Scenografia Teatrale si svolgerà in 4 fine settimana: 15, 16, 17 ottobre;  29, 30, 31 ottobre; 12, 13, 14 novembre; 26, 27, 28 novembre presso le Aule della Fondazione Franco Zeffirelli, in Piazza San Firenze, 5 a Firenze.

Ogni incontro si svilupperà con il seguente orario, per un totale di 18 ore a weekend e 72 ore complessive:

  • venerdì dalle ore 14.00 alle ore 18.00;
  • sabato dalle ore 10.00 alle 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.00;
  • domenica dalle ore 10.00 alle 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.00.

Il corso sarà svolto in lingua italiana.

Programma del corso di Scenografia Teatrale

15, 16, 17 ottobre – Analisi drammaturgica e documentazione:

  • Come i testi teatrali descrivono i luoghi dove si svolge l’azione;
  • Esempi di alcuni testi teatrali (opera e/o dramma), in cui la descrizione dell’ambiente è importante;
  • Analisi del testo: identificazione dei diversi ambienti e delle loro caratteristiche, sulla base della descrizione dei personaggi, delle loro caratteristiche storiche e sociali e delle loro azioni in scena;
  • Metodologia per una documentazione storica e iconografica;
  • Come iniziare la ricerca storica e visiva per la raccolta di materiale utile per la documentazione;
  • Linee guida su come dare forma e struttura alle idee.

29, 30, 31 ottobre – Elementi di scenografia teatrale:

  • Come impostare un disegno secondo le regole della prospettiva centrale e della prospettiva accidentale;
  • Esercizi di progettazione prospettica;
  • Progettazione dei primi semplici schizzi (bozze) e soluzioni scenografiche.

12, 13, 14 novembre – Elementi di scenotecnica:

  • Analisi e progettazione dei singoli elementi scenici;
  • Analisi di diversi materiali per la realizzazione degli elementi scenici;
  • Verifica della coesione tra i materiali scelti e gli elementi scenici;
  • Impostazione dei bozzetti definitivi e relativi disegni tecnici.

26, 27, 28 novembre – Illuminazione, effetti, arredi e oggetti di scena:

  • Importanza dell’illuminazione in relazione al testo drammatico e alla creazione dell’atmosfera;
  • Esempi di puntamento luci;
  • Uso del fumo in scena e dei trasparenti;
  • Identificazione degli arredi e degli oggetti di scena necessari secondo il testo drammatico;
  • Realizzazione dei bozzetti definitivi (compresi luce, mobili e oggetti di scena) e/o del modellino.

Al termine del corso ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Requisiti per l’iscrizione

Gli aspiranti allievi devono avere una data di nascita anteriore al 30 settembre 2003. Non è richiesto alcun titolo di studio specifico. Potrà essere richiesto un colloquio di ammissione via Skype.

Come iscriversi al Corso di Scenografia Teatrale

I candidati devono inviare la domanda di ammissione allegata , debitamente compilata e firmata, al seguente indirizzo di posta elettronica entro giovedì 7 ottobre 2021:

education@fondazionefrancozeffirelli.com

Le domande devono essere corredate dal seguente materiale:

  • Sintetico curriculum vitae, nel quale siano evidenziate le competenze e le esperienze che il candidato reputa rilevanti al corso;

Le decisioni della Fondazione saranno comunicate per posta elettronica ai candidati entro venerdì 8 ottobre. Qualora non venisse raggiunto il numero di 6 allievi idonei, il corso potrebbe non essere attivato.

I candidati ammessi devono perfezionare l’iscrizione entro martedì 12 ottobre.

Costo e modalità di pagamento

Euro 1.200,00 da corrispondere entro il 12 ottobre 2021.
Il pagamento deve essere effettuato tramite bonifico bancario a favore della Fondazione Franco Zeffirelli.

Coordinate bancarie:

Fondazione Franco Zeffirelli Onlus
BNL Ag. Roma Bissolati
L.go Santa Susanna, 16
00187 Roma
Codice IBAN: IT 81F0100503200000000014345
Codice BIC SWIFT: BNL I I TRR

Nella Causale dovrà essere riportato il proprio nome e il nome del corso “Scenografia teatrale“.

Richiedi Informazioni sul Corso di scenografia teatrale

Per ulteriori informazioni sul Corso di scenografia teatrale, contattaci al numero + 39 055 281038 oppure scrivi una mail all’indirizzo info@fondazionefrancozeffirelli.com.

Con il patrocinio di:

Comune di Firenze

Giardino dei CiliegiTargetti